Benefici Bava di Lumaca: tutto quello che non sai e devi sapere

Beauty & Wellness | 0 commenti

Ingrediente di tendenza per creme, sieri e lozioni viso la bava di lumaca grazie alle sue proprietà lenitive, rigeneranti e anti aging è considerata come un elisir di bellezza. Scopriamo insieme tutte i benefici della bava di lumaca.

bava di lumaca
  • Facebook
  • Twitter
  • Evernote
  • Pinterest
  • Gmail
Lumache in bio allevamenti

Già famoso come ingrediente per cure omeopatiche, la bava di chiocciola è ormai tra i trend beauty più affermati in commercio. Il suo utilizzo nella formulazione di creme e sieri viso l’ha resa uno dei prodotti più amati e conosciuti per tutto ciò che riguarda la skincare routine anti aging. Nella ricerca scientifica, la bava di lumache si è rivelata una vera scoperta e innovazione, tanto che l’Italia è uno dei primi produttori a livello mondiale.

Le chiocciole (specie Helix aspersa) se allevate correttamente possono produrre una sostanza purissima, ricca di principi nutrienti ricercati e preziosi. Allantoina, Acido Glicolico, Elastina, Collagene, Vitamina A,C,E, Mucopolisaccaridi e Proteine sono solo alcune delle materie prime che si ritrovano all’interno della bava di lumaca e che rendono questo ingrediente così amato dalle appassionate di bellezza.

Proprietà bava delle lumache

La bava lumaca è in grado di facilitare i processi di cicatrizzazione della pelle. Per questo motivo la ritroviamo spesso all’interno dei cosmetici atti a curare gli inestetismi come acne e brufoli. Allo stesso tempo, è dotata di una elevata attività idratante, filmante e lenitiva che le permettono di nutrire e idratare la pelle irritata. La bava di lumaca rigenera il film idrolipidico della pelle andando a stimolare la produzione di collagene e rendendo la pelle più soda e compatta, per questo motivo è spesso impiegata anche all’interno dei trattamenti anti aging.

Bava di lumaca
  • Facebook
  • Twitter
  • Evernote
  • Pinterest
  • Gmail
Bava di Lumaca

La bava di lumache è considerabile un ingrediente trasversale che apporta benefici a varie tipologie di pelle: da quelle giovanissime come rimedio anti-acne, alle più mature per combattere l’invecchiamento cutaneo e infine anche per le neo mamme come rimedio naturale per combattere le smagliature da gravidanza.

Come raccogliere bava delle lumache

Viene dunque spontaneo chiedersi come raccogliere bava delle lumache e se questo procedimento è cruelty free, oppure no? Iniziamo affermando che la bava di lumaca è una secrezione prodotta in particolari condizioni. La qualità della stessa dipende dai metodi di estrazione o, per meglio dire, di stimolazione alla secrezione.

I motivi per cui le lumache producono il muco sono dovute a sensazioni di piacere, di paura o perché sono infastidite da qualcosa. Devono avere ampio spazio di movimento, perché sono molto infastidite dalle secrezioni delle altre lumache. Possono muoversi addirittura in verticale. La bava è arricchita dagli alimenti consumati delle lumache, in pratica, quello che mangiano è poi quello che secernono. Gli allevatori prestano quindi attenzione a somministrare vegetali puri e non trattati come: bietola, cavoli e radicchio, piante succose e ricche di minerali e vitamine. Gli allevamenti sono molto grandi e contengono moltissimi animali.

lumaca su stelo
  • Facebook
  • Twitter
  • Evernote
  • Pinterest
  • Gmail
Benefici bava di lumaca

Ci sono quindi due metodi e solamente uno dei due è attento alla salute dell’animale. Dannosi per gli animali, come avviene in ogni tipo di allevamento intensivo, non si presta attenzione all’ecologia degli ambienti e alla tutela delle chiocciole. Le lumache vengono sottoposte a stress elettrico o centrifughe per estrarre il muco, e questo porta alla rottura dei gusci e conseguenza alla  morte di tantissimi esemplari. Tutti i prodotti realizzati con queste tecniche e strumentazioni sono da boicottoare e non acquistare.

Bava di lumaca: gli allevamenti cruelty-free

Gli allevamenti che tutelano l’animale e la sua salute attuano dei metodi di estrazione indolori e che riducono completamente la percentuale di morte degli animali. Le lumache sono sottoposte alle operazioni di estrazione con una cadenza non inferiore ai 30 giorni in questo modo non si rischia di provocare loro stress. Dopo un lavaggio, le lumache vengono stimolate soltanto con le mani o al massimo con bastoncini di cotton fioc, che non danneggiano in alcun modo la parte interna e non procurano dolore all’animale. Basta sfiorarle perché producano la bava per circa 2 minuti, con questa tecnica nessun animale soffre o viene ucciso.

Se vuoi proseguire il focus e leggere di più su prodotti bio, vegan e natural, qui l’articolo completo!

Qui invece la review di una crema viso alla bava di lumaca con il 72% di bava di lumaca biologica estratta naturalmente.

E tu hai provato prodotti con questo ingrediente così attuale? Come ti sei trovata? Scrivimelo nei commenti, e come sempre ti aspetto su Instagram per gli aggiornamenti quotidiani! <3

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti anche

Gocce dimagranti: benefici e falsi miti

Gocce dimagranti: benefici e falsi miti

Gocce per dimagrire Benefici e falsi miti delle gocce dimagranti: affidarsi agli integratori alimentari per dimagrire funziona? E cosa cambia tra i pasti sostitutivi e le gocce per dimagrire? Finalmente un luogo dove trovare tutte le informazioni che cerchi e capire...

Shampoo Personalizzato: Shampora un anno dopo

Shampoo Personalizzato: Shampora un anno dopo

E' passato quasi un anno dalla prima prova dello Shampoo personalizzato più famoso in Italia. Vediamo dopo un periodo relativamente lungo che le opinioni su Shampora sono cambiate da allora o si conferma un ottimo shampoo su misura. Shampoo personalizzato Shampora...

Miglior Massaggiatore Viso Antirughe 2021

Miglior Massaggiatore Viso Antirughe 2021

Oggi più che mai i beauty tools come il massaggiatore viso spopolano sia tra le beauty influencer su Instagram che nei negozi online. Ma perchè? E cosa fanno veramente con il loro massaggio facciale? In questo articolo approfondiamo come agiscono sulle rughe del viso...

Dieta dopo Natale: perchè non funziona?

Dieta dopo Natale: perchè non funziona?

Mettersi a dieta dopo Natale è forse uno dei "buoni propositi" più gettonato non solo per noi donne. Anche dopo questo Natale particolare, a tavola ci siamo lasciati tentare ed abbiamo ceduto, giustamente, a qualche abbuffata.  Natale, Santo Stefano, Capodanno, la...

Martina Vitale

Martina Vitale

Piacere, Martina! Appassionata e solare, non riesco mai a stare ferma! Le mie giornate volano tra il lavoro in ufficio, il mio Blog e le consulenze con le mie ragazze, mentre aspetto i miei bimbi tornare da scuola .

Su martinavitale.com troverai, tra consigli beauty e un approccio al femminile, suggerimenti e spunti per usare il Blog come strumento di Marketing.

Blogger dal 2010, dopo aver studiato e messo in pratica tutto quello che serve ad una Blogger su WordPress, mi sono appassionata al Web Design, alla scrittura in ottica Seo e al Blogging Professionale.

Oggi ti aiuto a diventare Blogger ed utilizzare il Blog come strumento di Marketing per la tua attività online.

Una Blogger Coach che ti guida nel mondo del Blogging da dietro le quinte, come solo un addetto ai lavori può fare, per rendere questo mondo accessibile a tutti senza tecnicismi e paroloni inutili.

Logica, pratica, diretta. in una parola, Facile

Per collaborazioni e consulenze: info@martinavitale.com

Entra nella Community

 

Community Blog Facile

In Blog Facile troverai consigli, tips e novità sul mondo del Blog in più ogni settimana potrai partecipare al “Sabato delle Blogger”: una rubrica tutta pratica con strategie mirate per la crescita del tuo progetto.

Blog Facile

             Anche su Telegram!

risorse gratuite

Pin It on Pinterest