Come aprire un blog gratis… e quando farlo

Diventa Imprenditrice Digitale, Da zero a Blog | 0 commenti

Che tu sia una Beauty Blogger o una Networker, o che tu voglia in ogni caso portare la tua attività online al livello successivo, se stai pensando di aprire un tuo Blog sei sulla strada giusta per potenziare il tuo Business. Ma che differenza c’è tra un Blog gratis ed un Blog aperto con un investimento, anche minimo? Quali sono le differenze e quando conviene farlo? Oggi parliamo in generale, perchè un blog e la decisione di aprirlo, è la stessa sia per un Networker, che per una beauty blogger, che per chi cerca una nuova strategia per portare il suo business online.

Aprire un blog gratis: come?
  • Facebook
  • Twitter
  • Evernote
  • Pinterest
  • Gmail
Aprire un blog gratis: come?

Dove aprire un blog gratis oggi?

Nel corso del tempo anche i Blog, come è giusto che sia, hanno subito modifiche radicali. Da un semplice diario online dove raccogliere impressioni, raccontare di sè e condividere il proprio Hobby, oggi il Blog è uno strumento essenziale nel mondo online. Ma questo non vieta che ci sia comunque qualcuno ancora che si avvicina al mondo del web per un progetto personale, senza fini di monetizzazione o di crescita di alcun Business.

Niente di sbagliato in questo. Infatti il web offre molte possibilità per aprire un blog da zero, in maniera completamente gratuitaBlogspotAltervista, Tumblr, Myspace, Wix, Squarespace, WordPress stesso e altri… Sono molti i siti ed i servizi che permettono (almeno all’apparenza) di aprire un blog gratis senza spendere un solo euro.

Tutti i siti/servizi elencati offrono la possibilità di aprire il proprio blog in maniera gratuita. É sufficiente creare il proprio account e poco più. Ma non è il loro unico punto di forza.

Queste soluzioni per aprire il proprio blog gratis, offrono anche tutta una serie di template, temi, precostruiti nei quali è sufficiente trascinare le proprie immagini e scrivere i testi, per avere rapidamente online il proprio blog. E a dire la verità, alcuni di questi siti sono anche belli esteticamente!

Ma…la cosa finisce lì. In tutti i sensi.

Pregi e difetti di un blog gratuito

Pregi e difetti di un blog gratis
  • Facebook
  • Twitter
  • Evernote
  • Pinterest
  • Gmail
Pregi e difetti di un blog gratis

Ovviamente, a fronte della possibilità di creare il proprio blog gratis, questi servizi o piattaforme hanno una controparte negativa (se il tuo è un progetto a cui tieni):

  • limiti: questo tipo di “scatola” preconfezionata, dove trasportare solo contenuti, offre dei servizi limitati, e per le funzioni personalizzabili, devi pagare;
  • i blog creati gratuitamente, oltre al fatto estetico e di praticità per i meno esperti, non offrono prospettive di crescita degne di nota: oltre alla soddisfazione di aver creato un contenuto proprio…. non ne arriveranno altre purtroppo.

Il punto è proprio questo. Puoi tranquillamente scegliere ed utilizzare uno qualsiasi dei servizi che ti ho elencato sopra, per aprire il tuo blog gratis. Ma sappi che il tuo blog in realtà non avrà reali possibilità di crescita e sviluppo nel web.

Questo, per tutta una serie di motivi tecnici legati principalmente alla SEO e all’integrazione di tool esterni e plugin, delle vere e proprie “app” per il tuo blog, che diventeranno presto indispensabili per farlo crescere.

Quindi, se ti stai cercando su Google informazioni sulla possibilità di aprire un blog gratis, ecco come abbiamo visto che è possibile! Ma sappi che questa modalità rimarrà un passatempo, che va benissimo se a te basta!

Quindi, iniziamo dal perchè vuoi aprire un blog

Se stai pensando di aprire un blog gratis per far conoscere la tua attività o azienda…qui devo dirti che forse dobbiamo ragionarci meglio! Stesso discorso vale se stai pensando di aprirne uno per farti conoscere come professionista: si, dobbiamo proprio ragionarci meglio!

Lavoro online
  • Facebook
  • Twitter
  • Evernote
  • Pinterest
  • Gmail

Ma non corriamo troppo…più avanti entreremo nel dettaglio su quale sia la migliore soluzione per creare un blog da zero.

Per adesso vorrei sottolineare come, in linea generale, nel voler aprire un blog gratis non ci sia niente di sbagliato. Ma detto questo, credo si debba riflettere un attimo su questo punto prima di procedere…per capire se ne vale la pena.

La giusta domanda da porsi è proprio questa: merita davvero aprire un blog gratis…o è meglio investirci qualche decina di euro? Quant’è la differenza in termini di risultati ottenuti?

Capisci che questa è un’informazione chiave…specialmente se vuoi capire come creare un blog gratis…con l’idea di ricavarne un giorno qualcosa o anche solo affinché venga letto da qualcuno!

Il motivo per cui stai pensando di aprire un blog (gratis o meno)…è ciò che fa la differenza!

Perché vedi…un blog può essere uno strumento di incredibile valore per te, la tua vita ed il tuo futuro. O può essere un semplice foglio di carta digitale che presto dimenticherai di aggiornare.

Per capire se aprire un blog gratis è la cosa giusta per te, devi prima riflettere su cosa ti sta motivando ad aprirlo. Cosa vorresti ottenere con il blog che vuoi creare? Dove vorresti arrivare? Chi vorresti diventare un giorno?

La verità è che chiunque decide di avviare un blog da zero, che lo faccia gratuitamente o meno, lo fa sempre con l’idea…con la speranza…di ottenere un giorno qualcosa. E la mia domanda per te quindi è: quanto credi nella tua idea? Quanto credi in te stesso e in quella speranza?

É proprio la risposta a questa domanda che ti aiuterà a capire se vale la pena investire nella tua idea di blog oppure no. Non è che io sia “contraria” al creare un blog in maniera gratuita…non fraintendermi, il mio Blog è iniziato così! Ma quandomi sono appassionata ed ho deciso di fare le cose per bene…. ho iniziato ad investirci.Amo essere chiara e diretta e mi dispiace molto quando vedo qualcuno che si sta impegnando seriamente in qualcosa e non riesce ad ottenere risultati sperati!

Se ti interessa approfondire questo ed altri temi correlati all’apertura e al lancio di un blog da zero, ti consiglio di entrare nella mia Community digitale dove condivido gratuitamente consigli, contenuti e strumenti per farlo. Per accedere gratuitamente al gruppo, ti basta cliccare l’immagine qui sotto!

Quando aprire un blog gratis

Perchè alla fine spero di averti passato il concetto che aprire un blog gratis non è una cattiva idea in senso lato, solo dipende da quello che vuoi dal tuo blog! E’ la scelta giusta e la condivido con te se:

  • Non hai nessun bisogno che il tuo blog appaia come un qualcosa di professionale, dato che vuoi usarlo solo per raccontare te stesso (e non ti importa essere letto al di fuori dalla tua cerchia di conoscenze)
  • Se tu per prima non credi che la tua idea di blog possa mai avere successo
  • Infine, giusto per essere chiara, è una buona idea creare un blog gratuito se non hai neanche lontamente intenzione di riuscire un giorno a guadagnare grazie al tuo blog.

Questi sono, secondo me e la mia esperienza di Blogger, tutti casi in cui puoi tranquillamente decidere di aprire un blog gratuito, senza spendere un euro… Altrimenti ti pentirai velocemente di questa scelta…e farai come me, porterai il tuo blog gratuito al livello successivo iniziando ad investirci!

Martina ma allora… quando è giusto investire in un blog?

Se ti stai innamorando dell’idea di avere un blog tutto tuo dedicato alla tua attività, dedicato alla tua passione ma in versione professionale, per crescere non solo economicamente ma anche per la tua autorevolezza online, per aumentare le interazioni e per affiancarlo alla tua presenza sui social, allora dobbiamo iniziare a pensare ad un blog serio.

it is well
  • Facebook
  • Twitter
  • Evernote
  • Pinterest
  • Gmail
Va bene anche un blog gratis, se sai dove vuoi andare!

Se stai pensando di creare un blog da zero…e vuoi ottenere dei risultati attraverso la pubblicazione di articoli sul tuo blog, devi investirci qualcosa! Questa è l’amara verità. Tutto il resto ti porterà solo a perdere tempo ed energie preziose.

Inoltre, se non vuoi finire impantanato e trovarti a perdere un sacco di tempo senza ottenere risultati, devi anche sapere che il blogging è una cosa seria.

Spero di averti aiutata a capire se la tua idea di blog ha bisogno di un blog gratis oppure no! Può essere interessante continuare ad approfondire l’argomento e vedere come aprire un Blog professionale oggi!

Ho iniziato questo articolo spiegandoti che ci sono diversi servizi che ti spiegano come creare un blog gratise poi ti ho detto che nella maggior parte dei casi, non ti conviene farlo. Ora…giustamente sei atterrato su questo articolo cercando info su come creare un blog gratis… e probabilmente sarai rimasto un po’ deluso comprendendo che creare un blog gratis, spesso non è una buona idea.

Ma credimi, ci sono passata anche io, avere subito la visione giusta di quello che vuole essere il tuo progetto online, ti aiuterà a perdere meno tempo e a trovare subito la strada giusta!

Però vorrei sapere anche la tua di esperienza, se ti sei ritrovata a pensare di aprire un blog, se volevi farlo gratis e se sei già passata attraverso la decisione “no, voglio qualcosa di più”! Scrivimelo qui nei commenti, le opinioni più interessanti potrebbero diventare un prossimo articolo!

A presto, Martina

Potrebbe Interessarti anche

Come usare Pinterest per Blog: la guida

Come usare Pinterest per Blog: la guida

Senti parlare da tutte le parti del potere di Pinterest per blog. Hai sentito altre blogger utilizzare Pinterest per portare traffico organico e utilizzarlo per aumentare le entrate del loro blog. Ma come? Come si usa Pinterest per i blog? Che tu sia...

Imprenditrice Digitale: cos’è e come diventarlo

Imprenditrice Digitale: cos’è e come diventarlo

Oggi il web è pieno di persone che si definiscono imprenditrici digitali. Ma chi sono e soprattutto come diventare imprenditrice digitale? In questo articolo potrai scoprire tutto quello che c'è da sapere sul mondo degli imprenditori online: come iniziare un Business...

14 modi per rendere un Blog professionale anche se inizi da Zero

14 modi per rendere un Blog professionale anche se inizi da Zero

Se solo avessi saputo come fare un Blog davvero quando nel 2010 ho aperto il mio! Si chiamava "Leimamma" ed era un Blog gratis, di quelli senza dominio personale ma su piattaforma Altervista. Un disastro, lo giuro! Non ne parlo mai perchè veramente chi ha visto quel...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Martina Vitale

Martina Vitale

Piacere, Martina! Appassionata e solare, non riesco mai a stare ferma! Le mie giornate volano tra il lavoro in ufficio, il mio Blog e le consulenze con le mie ragazze, mentre aspetto i miei bimbi tornare da scuola .

Su martinavitale.com troverai, tra consigli beauty e un approccio al femminile, suggerimenti e spunti per usare il Blog come strumento di Marketing.

Blogger dal 2010, dopo aver studiato e messo in pratica tutto quello che serve ad una Blogger su WordPress, mi sono appassionata al Web Design, alla scrittura in ottica Seo e al Blogging Professionale.

Oggi ti aiuto a diventare Blogger ed utilizzare il Blog come strumento di Marketing per la tua attività online.

Una Blogger Coach che ti guida nel mondo del Blogging da dietro le quinte, come solo un addetto ai lavori può fare, per rendere questo mondo accessibile a tutti senza tecnicismi e paroloni inutili.

Logica, pratica, diretta. in una parola, Facile

Per collaborazioni e consulenze: info@martinavitale.com

Entra nella Community

 

Community Blog Facile

In Blog Facile troverai consigli, tips e novità sul mondo del Blog in più ogni settimana potrai partecipare al “Sabato delle Blogger”: una rubrica tutta pratica con strategie mirate per la crescita del tuo progetto.

Blog Facile

             Anche su Telegram!

risorse gratuite

Pin It on Pinterest