Manca poco più di un mese al Black Friday 2021, e se sei un’imprenditrice digitale o hai un business online sai che si avvicina il periodo dell’anno più produttivo e prezioso.

Prepararsi al meglio per gli sconti black friday è quindi indispensabile, sia che tu abbia un e-commerce che tu abbia un Blog. Non solo, anche i social (instagram nel nostro caso) possono essere usati per promuovere le tue offerte o quelle dei brand con cui collabori.

Ecco allora 10 consigli per preparare la tua presenza online al Black Friday 2021 al meglio.

Black Friday 2021 e Cyber Monday: le date

Black Friday 2021 quando è
Black Friday 2021 quando è

Se ti stai chiedendo che giorno è il Black Friday 2021 ti rispondo subito: quest’anno sarà il 26 Novembre e il Cybver Monday il 29 Novembre 2021.

Le origini del Black Friday risalgono agli anni ’60 negli Stati Uniti e Canada: con questo termine si definiva il giorno successivo al Giorno del Ringraziamento, festività americana celebrata l’ultimo giovedì di novembre.

Una cosa negli anni è cambiata: sai quanto dura il Black Friday? Se prima si trattava davvero di un giorno soltanto, oggi la maggior parte delle Aziende (e non solo online). crea offerte almeno per una settimana, a volta anche di più.

Va da sè che se hai un Business online, se sei un’Imprenditrice digitale o stai digitalizzando la tua attività, non puoi assolutamente permetterti di arrivare impreparata a queste date. Ecco quindi 10 consigli pratici per prepararsi al Black Friday 2021 e Cyber Monday.

1. Inizia presto: si iniziano a cercare offerte già da ottobre

black friday cosa comprare
black friday cosa comprare

Inizia a pianificare le tue offerte per il Black Friday e Cyber Monday già da ora, se non hai ancora iniziato. Diversi dati dimostrano che oltre la metà dei consumatori inizia lo shopping prenatalizio e la ricerca del Black Friday già da ottobre.

Devi pensare a come attirare gli utenti con codici promozionali e offerte speciali ma non solo. Devi anche convincerli a cliccare sul tuo Link e non su quello di qualcun altro che promuove lo stesso prodotto in affiliazione. Ricorda che i maniaci dello shopping si attivano presto, quindi non aspettare gli ultimi giorni prima del Venerdì Nero.

2. Ottimizza le pagine prodotto

quando è il black friday devi essere pronta
quando è il black friday devi essere pronta

Decidi in anticipo i prodotti che metterai in offerta e il loro prezzo. Lavora in anticipo, piuttosto che intervenire all’ultimo minuto.

Ottimizza in chiave SEO le descrizioni dei prodotti, ma ragiona anche a livello di comunicazione con testi che richiamano l’urgenza. 

Qualche esempio di copy efficace da inserire nelle tue comunicazioni? Eccone alcuni:

  • Disponibile per un periodo limitato
  • Pochi posti rimasti
  • Prodotto molto richiesto
  • Prodotto in via di esaurimento

È utile anche cercare parole chiave su Google e Google Trends, per trovare le ricerche correlate al Black Friday e ai tuoi prodotti: includerle nelle tue pagine potrà dare una spinta SEO al tuo eCommerce.

3. Applica gli sconti giusti

come impostare gli sconti per il black friday
come impostare gli sconti per il black friday

Durante il Black Friday e il Cyber ​​Monday offrire sconti irrisori è controproducente. Le persone cercano almeno il 20% di sconto sugli articoli che intendono acquistare e devi essere competitivo con il resto delle offerte online. Puoi anche considerare l’aggiunta di un Bonus gratuito per ogni acquisto, per spingere le conversioni ed aumentare la tua mailing list.

Durante questa settimana maggiore è lo sconto e meglio è. La maggior parte dei rivenditori offrirà almeno il 20% di sconto, i più grandi offriranno uno sconto del 50% almeno ai nuovi clienti o sconti speciali per chi acquisterà più articoli. Sii creativo con le tue offerte e promozioni.

Altri suggerimenti per il prossimo Black Friday e Cyber Monday sono mostrare chiaramente gli sconti nella tua homepage, per aiutare i nuovi visitatori a trovare le tue offerte, e aggiungere un conto alla rovescia, che comunica urgenza e crea anticipazione (ci sono diversi plugin gratuiti per il Countdown da inserire nel tuo WordPress).

Un consiglio: evita gli sconti tipo:

  • spedizione gratuita
  • sconto progressivo
  • sconto al raggiungimento di una determinata soglia

Come dicevamo prima, fare i tirchi durante il black friday online non paga, ma neanche i difficili. Cerca di rendere il processo di acquisto, e di accesso agli sconti, più facile possibile per non perdere il cliente. Ed ecco che arriviammo al quarto consiglio.

4. Controlla la velocità del tuo sito e il processo di checkout

Nel web la lentezza fa scappare i clienti ed anche Google premia i siti veloci. Fai in modo che le tue pagine carichino velocemente, quindi controlla il tuo tema e gli aggiornamenti nella tua Bacheca di WordPress.

Sto testando da un pò il servizio di NitoPack per questo, e sono davvero soddisfatta. NitroPack è lo strumento che permette di ottimizzare qualsiasi tipo di sito web, velocizzando le pagine e migliorando l’esperienza dell’utente. Dà un boost al tuo sito perchè le ottimizzazioni avvengono direttamente nel cloud e non sui server dei siti. Questo permette di liberare risorse dal server web che può essere utilizzato per migliorare i servizi al cliente.

Assicurati, inoltre, che la procedura di pagamento (checkout) sia la migliore possibile. Gli acquirenti del Black Friday e del Cyber ​​Monday sono molto influenzabili: hanno migliaia di siti tra cui scegliere e poco tempo per farlo. 

Prendersi del tempo per migliorare la procedura di pagamento potrebbe essere una scelta sensata in questo momento, magari prendendo in considerazione l’aggiunta di opzioni di pagamento extra, tra cui Stripe o Paypal.

5. Effettua backup di… tutto!

plugin wordpress per backup
plugin wordpress per backup

Assicurati di disporre di backup completi del tuo sito, dai testi fino alle immagini dei prodotti.

Il Black Friday arriva solo una volta all’anno e sarebbe un peccato rinunciare a nuove vendite solo perché il tuo sito è andato in crash, sei d’accordo?

Avere un backup recente a disposizione è come avere un’assicurazione per il tuo sito: se non funziona più, per qualche motivo, un salvataggio può rimediare all’errore in pochissimo tempo.

6. Implementa le affiliazioni

come guadagnare con le affiliazioni
guadagnare con le affiliazioni

Se non hai prodotti o servizi tuoi da vendere, o se vuoi aumentare la monetizzazione dei tuoi contenuti lavora con le affiliazioni. Chi non cerca su Amazon sconti Black Friday? E chi non cerca informazioni su chi aderisce al Black Friday? Ecco che creare articoli con idee su cosa comprare o sulle migliori offerte di queso periodo è un’ottima idea.

Se non hai aderito a molte campagne di affiliazione, sono questi i giorni per correre al riparo. In questo articolo trovi una carrellata delle migliori aziende con cui affiliarti gratuitamente per iniziare subito a creare articoli interessanti per il tuo target. Ricorda però: sarà davvero potente una strategia basata su consigli onesti (meglio consigliare qualcosa che hai provato in prima persona e della quale puoi essere sicuro) e in linea con le esigenze del tuo cliente ideale.

7. Usa (bene) i social media

usare i social media per il black friday
black friday quanto dura 

Anche Instagram Shopping è fondamentale per promuovere i propri prodotti. Per chi vende, Instagram dà l’opportunità di creare la propria vetrina di prodotti  da tenere disponibile sul proprio profilo. Una funzione davvero molto comoda per promuovere i tuoi prodotti senza far fare ai tuoi followers giri troppo difficili.

Se vorranno effettuare l’acquisto finiranno sul tuo sito solo per completare l’ordine.

La creazione di un negozio è gratuita e molto semplice, ma deve essere sottoposta a revisione che solitamente richiede alcuni giorni. Assicurati quindi di fare questo passaggio per tempo.

Un’idea in più potrebbe essere l’uso di post interattivi: un post interattivo è un post che richiede interazione da parte dei follower. Crea una domanda, un indovinello, una frase da completare per la settimana del Black Friday 2021 e a chi indovinerà la risposta corretta invia un codice sconto esclusivo. All’interno della didascalia del post avvisa che risponderai a chi ha indovinato entro 24 ore.

In questo modo, almeno, creerai qualcosa di simpatico e utile per le vendite.

8. Campagne di email marketing

creare lista email

Durante il Black Friday in Italia di norma si registrano aumenti di clienti fino al 50%. E l’email marketing gioca un ruolo cruciale in questo campo.

Ti consiglio di creare una campagna di email con largo anticipo: in questo modo potrai rimanere in contatto con i tuoi clienti fidelizzati e coloro che si sono iscritti alla tua mailing list.
Ad esempio, puoi offrire loro uno sconto speciale aggiuntivo per premiare la loro fedeltà.

Inizia la tua campagna di email marketing almeno una settimana prima del Black Friday, per creare interesse e suspance per le offerte che lancerai. 

Una buona strategia è quella di iniziare con un mese di anticipo e inviare e-mail settimanali fino al Black Friday. Invia un’email anche la sera prima del Black Friday e del Cyber ​​Monday.
Infine, invia un’email con gli sconti nei giorni “caldi”: tutto questo farà in modo che la tua mailing-list sia ben informata degli sconti che stai offrendo. 

Allo stesso modo puoi creare newsletter consigliando gli sconti black friday 2021 e idee su cosa comprare. Questo tipo di email sono sempre un’idea di successo.

9. Utilizza la Prova Sociale e il passaparola

martina vitale

Un aspetto da non sottovalutare è che, come te, anche i tuoi Competitors creeranno le loro offerte ed utilizzeranno i tuoi stessi canali per comunicare con il loro cliente ideale.

Anche tu, del resto, riceverai mille email promozionali nella tua casella di posta elettronica, ed avrai i Social invasi da messaggi e annunci promozionali. Nel corso “Cliente Ideale, Nicchia e Posizionamento” abbiamo parlato di come differenziarsi dai nostri competitors per far sì che, di fronte ad un’offerta magari simile, il nostro cliente scelga noi e non un’altro concorrente, e in questo momento tutto quello che abbiamo imparato diventa assolutamente importantissimo da mettere in pratica.

Se i brand più grandi aumentano la spesa pubblicitaria in ADV, tu puoi utilizzare un canale personale ed esclusivo: la conversazione con i tuoi clienti potenziali. Parlare con la tua Community e chiedere anche cosa. vorrebbero come offerta per lavorare con te, può essere una buona idea e farli sentire parte del processo.

10. Non dimenticare le guide all’acquisto

Creare guide all’acquisto, come dicevamo, può essere un’idea da non sottovalutare se non hai prodotti tuoi da promuovere. Non solo: ti permette di entrare in contatto con Influencer e Brand per proporre una collaborazione in tal senso. Creare guide ai regali è ovviamente la scelta più comune per Food Blogger o Blogger in generale, ma creare anche una guida sui tuoi prodotti può essere interessante se comunicata nel modo corretto.

Conclusioni

sconti per il black friday

Bene, dovresti avere tutti le idee chiare adesso su come muoverti per organizzare il tuo Black friday on line e prepararti a questo frenetico periodo dell’anno. Ovviamente, se sei un’imprenditrice digitale o lavori online, non perderti i prossimi articoli con i consigli agli acquisti, le offerte per noi soloproneur e, non ultimi, gli sconti riservati alla mia community per lavorare con me! Se non sei ancora nel canale Telegram dedicato al Blogging e al Marketing online, è l’ora di entrare di corsa!