Se hai un blog o stai iniziando a crearne uno, ti sarai imbattuta nella Sidebar WordPress: ma cos’è davvero? E soprattutto, a cosa serve inserirla nel tuo Blog? Ormai sembra quasi caduta in disuso, i nuovi blogger non spesso la usano, preferendo pagine fullscreen più accattivanti. In questo articolo ti spiegherò perchè, invece, inserire la barra laterale wordpress è una scelta strategica per il tuo Blog e a cosa serve davvero. Pronta? Iniziamo!

WordPress Sidebar: cos’è e a cosa serve

installare la sidebar wordpress
wordpress sidebar widget: a cosa serve

La barra laterale, o Sidebar, è quello spazio (solitamente a destra, ma può essere posizionata anche a sinistra) a fianco degli articoli del Blog dove vengono inseriti link e informazioni che potrebbero servire al lettore. Se siamo da Computer fisso sarà laterale, da cellulare invece viene spostata in fondo all’articolo, per non mangiare lo spazio di lettura.

Sicuramente nella maggior parte del tempo la tua sidebr sarà ignorata, in quanto l’occhio del lettoresarà concentrato a trovare le informazioni che cerca leggendo i contenuti del tuo blog (se sono scritti per rispondere al suo problema, coma abbiamo imparato qui). Ma non lasciarti confondere: la sidebar wordpress diventa importantissima quando i tuoi contenuti hanno iniziato a lavorare, quindo, cioè, il tuo lettore è rimasto piacevolmente colpito da quello che ha letto e da come lo ha letto. E’ lì, nella sidebar o barra laterale, infatti, che andrà il suo sguardo per cercare informazioni su chi scrive o link a portata di mano per trovare altri contenuti del tuo sito.

Ecco perchè, quando devi creare sidebar wordpress devi chiederti: qual è lo scopo del tuo blog, che messaggio desideri trasmettere ai tuoi visitatori? Quali sono gli obiettivi che vuoi raggiungere con il tuo Blog? Tutto questo dovrebbe essere racchiuso nella tua barra laterale.

Cosa inserire nella Sidebar

come diventare blogger
cosa inserire nella sidebar su wordpress

Ormai è chiaro a cosa serve la barra sidebar: accogliere il lettore che è arrivato sul nostro articolo tramite una ricerca online, digli chi siamo e cosa possiamo fare per lui in modo che si senta a suo agio e capito.

Box Autore e Bio del Blogger

La primissima cosa da inserire nella barra laterale del Blog è il Box Autore.

La tua foto sorridente (e bada bene, per una coerenza di presenza online dovrebbe essere la steesa immagine che usi nei profili social e nella tua pagina chi sono) e una breve tua descrizione sono il primo widget da aggiungere. Ma cosa scrivo nella biografia? Come per la “pagina chi sono” nella tua bio non si parla esclusivamente di te, ma del valore aggiunto che puoi dare a chi decide di seguirti nel progetto che porti avanti sul tuo Blog. 80 parole circa, con spunti caratteriali, il tuo box autore nella sidebar dovrebbe riuscire a creare quel primissimo legame con chi ti legge per le prime volte, tanto da invogliarlo a voler sapere di più su di te!

martina vitale

Categorie del Blog

Se nel tuo menù non compaiono tutte le categorie del blog come sottomenù, allora più essere interessante aggiungere widget wordpress con le categorie degli argomenti trattati.

Spesso un lettore ben impressionato da un tuo articolo, può aver voglia di sapere cosa ne pensi anche su un argomento correlato. Ecco che inserire nella sidebar le categorie del Blog può essere una scelta intelligente per non far scappare impazientito il lettore che cerca altre informazioni.

Occhio a non inserire i TAG, insieme di link verso tassonomie che può creare anche problemi SEO se non c’è un lavoro attento sull’ottimizzazione.

Esatto, un altro elemento da inserire nella barra laterale, sono le offerte speciali o i tuoi prodotti disponibili. I Widget che inserisci qui, infatti, sono come collegamenti veloci e rapidi a ciò che vuoi tenere in primo piano del tuo progetto. Un’offerta speciale, un Freebie particolarmente importante per te, sono aspetti da non sottovalutare quando vuoi far conoscere il tuo progetto a chi ti sta scoprendo online.

Collegamenti Social

Avere una presenza uniforme, lo abbiamo detto, tra tutti i canali Social è di fondamentale importanza per chi deve e vuole riconoscerti altrove. Ma possiamo anche aiutare noi questo passaggio! Nella mia Sidebar, per esempio, oltre ai collegamenti Social classici, puoi trovare il link al Canale Telegram della Community, dove regolamente pubblico tips e consigli per chi è interessato al Blogging e al Digital Marketing. Che ne dici, potrebbe fare al caso tuo inserire una CTA del genere nella tua Sidebar WordPress?

Come modificare la sidebar WordPress

La prima cosa da fare per chi vuole gestire un blog nel miglior modo possibile è capire come creare la sidebar. Per inserire dei contenuti facili da raggiungere e sempre in primo piano – che siano link interni, foto video o altri elementi – devi usare i widget. I Widjet sono moduli che si possono aggiungere o eliminare con semplice drag & drop.

Per creare e modificare una sidebar devi andare, partendo dalla dashboard del tuo Blog WordPress, nella sezione Aspetto e poi in widget. Sulla sinistra hai tutti gli elementi disponibili da aggiungere, a destra tutte le posizioni disponibili del tuo tema dove inserirli, tra cui anche la sezione della Sidebar.

installare widget wordpress
installare widget wordpress

Conclusioni

come creare un blog

Queste sono i miei suggerimenti per gestire una sezione così importante del blog come la Sidebar. La puoi usare per inserire link utili al lettore, elementi in evidenza a cui vuoi dare importanza e diminuire la frequenza di rimbalzo.

L’importante è evitare la confusione e pensare alla facilità di navigazione dell’utente. Sei d’accordo? Lascia i tuoi dubbi nei commenti o aggiungi all’articolo le tue esperienze e opinioni!