Vuoi promuovere un Blog che curi con strategie diverse dai Social Media? Sei una persona empatica, altamente sensibile o introversa che si è stancata di fare affidamento solo sui social media per trovare clienti? Non sei sola! Sempre più persone si chiedono come limitare l’uso dei social, sia a livello personale che per attrarre clienti (anche se può essere un utile strumento gratuito per promuovere la propria attività).

Sei stanca di essere sempre su Instagram ma la paura di non trovare clienti ti perseguita

crescere su instagram
Limitare l’uso dei Social per promuovere la tua attività online

La paura di non farcela è reale. In fin dei conti, ci è stato detto più e più volte quanto siano perfetti i social media per essere visibili e lavorare sul Personal Branding della nostra attività online.

Così ti chiedi, come posso trovare clienti se non pubblico, commento e mi impegno attivamente ogni giorno su Instagram?

Eppure, non si può negarlo. I social media ci esauriscono, ci travolgono e ci distraggono. Io sono appena uscita da un periodo così.

Fare marketing e far crescere la tua attività basandoti sui servizi online come ti fa sentire?

Ti senti mai come se stessi faticando?

Sono sui Social per promuovere il mio Blog e la mia attività di Blogger Coach, e l’ultimo anno ho faticato un sacco per essere presente costantemente sui social media, arrivando ad essere esausta, a sparire per recuperare energie e poi ricominciare da capo… Può essere demoralizzante.

E ti assicuro, che ci sono un sacco di storie di ansia da instagram!

Chi dice che non puoi limitare i social media e far crescere un business di successo allo stesso tempo?

martina
rallentare e trovare alternative più efficaci al tuo mood

Di sicuro non esiste la bacchetta magica. Devi assumerti la responsabilità del tuo marketing. MA, puoi decidere come preferisci che sia E come vuoi che gli altri sentano le tue emozioni.

Se l’idea di ritirarti dai social media, anche solo per un periodo, ti sembra un sollievo assoluto e sai che potresti usare quell’energia extra in modo più efficace per far crescere la tua attività…FALLO!

6 alternative a Instagram per promuovere blog e attività online

pinterest

Ecco 5 azioni alternative a Instagram che potresti intraprendere per pubblicizzare un Blog e attirare, coltivare e convertire il tuo prossimo cliente (senza utilizzare i social media):

  • Liste e Networking : iscriviti nei registri relativi alla formazione, alle valutazioni, alle certificazioni della tuo nicchia, se esistono. In alternativa, ci sono un sacco di Gruppi di Nicchia su Facebook che puoi frequentare per trovare altre imprenditrici come te con cui instaurare collaborazioni, o per leggere cosa il tuo cliente ideale cerca
  • Follow up : con i clienti passati, le persone nella tua cerchia, quelle che hanno espresso interesse ma non hanno acquistato
  • Richiedi testimonianze : da amici, clienti passati, clienti esistenti, colleghi (passati e presenti)
  • Fai l’Ospite : scrivi un articolo sul blog di qualcun altro o fatti ospitare nel podcast di qualcuno (magari con un pubblico più vasto del tuo)
  • SEO : quando scrivi i post del tuo blog pensando alla SEO , avrai maggiori possibilità di essere trovata nei risultati di ricerca mentre i tuoi clienti ideali cercano risposte e assistenza
  • Pinterest: non mi stancherò mai di dirlo, Pinterest è un motore di ricerca che dà e non toglie. Non lo stai ancora sfruttando appieno nel tuo Business? Allora è il momento di capire come funziona Pinterest per promuovere un Blog

In conclusione

risorse gratuite
pubblicizzare il proprio Blog senza Social

Quando si tratta di pubblicizzare blog o la tua attività online, i social media sono solo UNA delle tante opzioni. Trova ciò che ti fa sentire meglio (e funziona meglio) per TE.

Chiedi aiuto se ne hai bisogno. Perché ci sono passata, faticare può mettere a dura prova la tua energia (e quindi il tuo business)!

Hai bisogno di SUPPORTO per lavorare su ciò che puoi ottenere col tuo blog?

Questo è esattamente quello che faccio nel mio servizio di Blog Coaching 1:1 per imprenditrici sensibili.

Dai un’occhiata !